Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Gli ingredienti per pulire le fughe del tuo frigorifero di casa

Verdure, frutta, yogurt, formaggi… Il tuo frigorifero contiene vari tipi di alimenti, tanti alimenti che lasciano tracce e col tempo sporcano le giunture del tuo frigorifero. Ecco i nostri consigli e trucchi per pulirli facilmente.

Mantieni pulite le giunture del tuo frigorifero

Dalla polvere al succo di cibo, dalle briciole agli schizzi di salsa, il tuo frigorifero si sporca ogni giorno. Per non parlare dei prodotti che riportiamo dal mercato o dal supermercato. Questi sono portatori di batteri. E diciamocelo: non sempre abbiamo il tempo o il coraggio di pulire ogni prodotto prima di metterlo in frigo… Sono tutti piccoli inconvenienti che alla lunga causano muffe e proliferano batteri. A lungo andare, l'accumulo di sporco incide sulla qualità del cibo e quindi sulla salute di tutta la tua famiglia. La guarnizione del frigorifero è particolarmente sensibile a questi batteri e macchie.

In particolare, troviamo la muffa. È fondamentale agire rapidamente perché la muffa può avere conseguenze sulla salute. Le muffe sono facili da riconoscere: appaiono come piccoli punti neri.

La parte a soffietto è il ricettacolo di tutte le briciole, le gocce di liquido… Può diventare rapidamente un vero nido di germi! Si consiglia quindi di pulirlo intensamente ogni 2 mesi circa.

Pulisci le giunture del tuo frigorifero con aceto bianco

Le guarnizioni, solitamente in gomma, vengono pulite con l'ingrediente miracoloso aceto bianco. Usando una spugna imbevuta di acqua e aceto, strofinare le giunture e le loro scanalature prima di sciacquarle e poi asciugarle con un panno molto pulito (questo per non aggiungere batteri). È la soluzione perfetta per dire addio alla muffa nel tuo frigorifero!

Pulisci le giunture del tuo frigorifero con il dentifricio

Il dentifricio è un consiglio utile della nonna. Prendi un vecchio spazzolino e dentifricio e strofina le articolazioni prima di risciacquarle. Infine, l'ultimo passaggio importante, l'asciugatura (per preservare il lato ermetico delle fughe ed evitare l'umidità che favorisce la proliferazione dei batteri). Il dentifricio previene l'annerimento ma anche gli odori, che tendono a rimanere intrappolati nelle articolazioni. A te giunture bianche e luminose!

Pulisci le fughe del tuo frigorifero con il bicarbonato di sodio

Se ti manca il dentifricio, opta per una miscela di bicarbonato di sodio e acqua. Fare una pasta dei due ingredienti e seguire lo stesso rituale dello spazzolino (strofinare, risciacquare e poi asciugare). I tuoi sigilli sono come nuovi! Il bicarbonato di sodio è un prodotto che consigliamo regolarmente. È un must da avere nell'armadio!

Pulizia regolare per un frigorifero sano

È importante pulire regolarmente il frigorifero per evitare ogni traccia di muffa, sporco, ecc. Si consiglia di effettuare una pulizia completa del frigorifero una volta al mese. Inoltre, si consiglia di pulirlo più brevemente una volta alla settimana. Fatelo quando il vostro frigorifero è quasi vuoto, ad esempio prima di andare a fare la spesa.

Ogni settimana, ti consigliamo di passare un panno pulito imbevuto di acqua e aceto (non è necessario risciacquare) o acqua tiepida con cristalli di soda sulla guarnizione del frigorifero. Per accedere agli angoli più difficili, nulla vieta di utilizzare cotton fioc imbevuti di queste miscele.

Prodotti da evitare durante la pulizia delle guarnizioni del frigorifero

I prodotti chimici, compresa la candeggina, sono evitati. Si tratta di prodotti nocivi e tossici, sia per la salute che per l'ambiente. Non sempre, infatti, siamo sicuri di aver risciacquato bene il prodotto, che poi può infettare un alimento in frigo.

Privilegiamo i prodotti naturali, come abbiamo visto in questo articolo.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: